Vultr VPS, raddoppia il credito

E’ da un po’ che mi sono cimentato sulle VPS, un po’ per passione e un po’ per lavoro.
Ma apriamo una prefazione.
La prima domanda credo sia “Cosa diamine è una VPS?”
Una VPS altro non è che una macchina virtuale o server virtuale( da qui il nome VPS, Virtual Private Server ) che possiamo gestire come meglio vogliamo.
Le necessità sono milioni, dall’hostarci il proprio sito/blog ed avere una gestione “a basso livello” del motore web e interprete, al metterci servizi che altrimenti non sarebbero possibili con l’hosting “tradizionale”, tipo server git, server dns o server vpn per aggirare ostacoli ( i blocchi o le censure di vari Stati ).
E’ altresì possibile far girare tutti gli applicativi “tradizionali” ( compatibilmente con le capacità della VPS acquistata ).

Dopo questa prefazione, mi concentrerò su gestori che offrono VPS a basso costo e che ho testato personalmente, ma non per questo a bassa qualità!

Molti “addetti ai lavori” conosceranno certamente digital ocean, che offre VPS a partire da 5$/mese, con 512Mb di memoria, 20gb di spazio SSD, 1 core ed 1 TB di banda.
Vultr possiamo chiamarlo il diretto contendente di digital ocean.
Offre infatti le stesse caratteristiche tecniche, allo stesso prezzo, ma al primo pagamento ti ridà il 100% come ulteriore credito fino a 100$( ricarichi 50$, ti danno 50$, quindi hai 100$ totali ), in questo modo, al livello minore, si hanno ben 20 mesi di VPS 24/24 accesa.
Inoltre al momento c’è la promozione che da il doppio della RAM a costo zero.
A proposito di RAM, oltre a RAM fisica danno anche SWAP, mentre digital ocean no…e non è poco, in quanto lo SWAP sopperisce, in caso di necessità, alla mancanza di RAM.
Per capire meglio le prestazioni della VPS mi affiderò ad alcuni test: unixbench, al comando dd per misurare le prestazioni dell’I/O disco e qualche bench sulla connettività.

Prestazioni CPU:

========================================================================
BYTE UNIX Benchmarks (Version 5.1.3)

System: vultrvps: GNU/Linux
OS: GNU/Linux — 3.11.0-18-generic — #32-Ubuntu SMP Tue Feb 18 21:11:14 UTC 2014
Machine: x86_64 (x86_64)
Language: en_US.utf8 (charmap=”UTF-8″, collate=”UTF-8″)
CPU 0: Vultr Virtual CPU 2 (6600.0 bogomips)
Hyper-Threading, x86-64, MMX, Physical Address Ext, SYSENTER/SYSEXIT, SYSCALL/SYSRET
12:25:00 up 12:10, 1 user, load average: 0.13, 0.39, 0.75; runlevel 2

————————————————————————
Benchmark Run: Mon Mar 10 2014 12:25:00 – 12:53:24
1 CPU in system; running 1 parallel copy of tests

Dhrystone 2 using register variables 43393064.6 lps (10.0 s, 7 samples)
Double-Precision Whetstone 3979.7 MWIPS (12.1 s, 7 samples)
Execl Throughput 6861.6 lps (30.0 s, 2 samples)
File Copy 1024 bufsize 2000 maxblocks 1615131.2 KBps (30.0 s, 2 samples)
File Copy 256 bufsize 500 maxblocks 433395.4 KBps (30.0 s, 2 samples)
File Copy 4096 bufsize 8000 maxblocks 3852653.4 KBps (30.0 s, 2 samples)
Pipe Throughput 3087939.1 lps (10.0 s, 7 samples)
Pipe-based Context Switching 479732.1 lps (10.0 s, 7 samples)
Process Creation 25783.4 lps (30.0 s, 2 samples)
Shell Scripts (1 concurrent) 12243.1 lpm (60.0 s, 2 samples)
Shell Scripts (8 concurrent) 1601.7 lpm (60.0 s, 2 samples)
System Call Overhead 5645745.8 lps (10.0 s, 7 samples)

System Benchmarks Index Values BASELINE RESULT INDEX
Dhrystone 2 using register variables 116700.0 43393064.6 3718.3
Double-Precision Whetstone 55.0 3979.7 723.6
Execl Throughput 43.0 6861.6 1595.7
File Copy 1024 bufsize 2000 maxblocks 3960.0 1615131.2 4078.6
File Copy 256 bufsize 500 maxblocks 1655.0 433395.4 2618.7
File Copy 4096 bufsize 8000 maxblocks 5800.0 3852653.4 6642.5
Pipe Throughput 12440.0 3087939.1 2482.3
Pipe-based Context Switching 4000.0 479732.1 1199.3
Process Creation 126.0 25783.4 2046.3
Shell Scripts (1 concurrent) 42.4 12243.1 2887.5
Shell Scripts (8 concurrent) 6.0 1601.7 2669.5
System Call Overhead 15000.0 5645745.8 3763.8
========
System Benchmarks Index Score 2478.9

Per la parte I/O:

[email protected]:~# dd bs=1M count=512 if=/dev/zero of=test conv=fdatasync
512+0 records in
512+0 records out
536870912 bytes (537 MB) copied, 1.15023 s, 467 MB/s

Per la connettività( include dati anche sulla cpu e disco ):

CPU model : Vultr Virtual CPU 2
Number of cores : 1
CPU frequency : 3300.008 MHz
Total amount of ram : 994 MB
Total amount of swap : 1021 MB
System uptime : 13:25,
Download speed from CacheFly: 84.2MB/s
Download speed from Coloat, Atlanta GA: 13.9MB/s
Download speed from Softlayer, Dallas, TX: 14.8MB/s
Download speed from Linode, Tokyo, JP: 5.37MB/s
Download speed from i3d.net, Rotterdam, NL: 90.1MB/s
Download speed from Leaseweb, Haarlem, NL: 99.8MB/s
Download speed from Softlayer, Singapore: 803KB/s
Download speed from Softlayer, Seattle, WA: 13.0MB/s
Download speed from Softlayer, San Jose, CA: 10.7MB/s
Download speed from Softlayer, Washington, DC: 21.6MB/s
I/O speed : 467 MB/s

Per 5$ al mese e col raddoppio del primo accredito, direi che non ci si può affatto lamentare!
Resto disponibile per eventuali chiarimenti.